StiLi YoGa

Le classi sono svolte regolarmente ogni settimana al SURYA SHALA in Vicenza in Italiano e in Inglese su richiesta.

Regular classes are taught weekly at SURYA HOME SHALA in Vicenza, manly in Italian and English on request.


ViNyaSa SLoW fLow ReStORatiVe

Martedì 7:15-8:30 (Alignment based) Mercoledì 19:30-21:00

Mercoledì 9:00-10:15


SLoW FLoW

LaVidaSurf_Martina_01.jpg

Lo slow flow è una versione di Vinyasa che integra l'elemento del tempo nella pratica della respirazione e nell’esecuzione dell’Asana. Le transizioni diventano un rito di passaggio tra le pose in cui la modulazione del respiro gioca un ruolo essenziale consentendo ai principianti di creare la propria danza sincronizzata.

 Martina insegna lezioni dinamiche a flusso lento, concentrandosi sul corretto allineamento posturale con la consapevolezza del corpo e del respiro, offrendo l'opportunità di creare uno spazio per l'accettazione di sé e allo stesso tempo la possibilità per gli studenti di trovare ed esplorare la propRia dimensione nella pratica dello Yoga. 

Il Vinyasa Slow Flow è una meravigliosa modalità di movimento che permette di scoprire i propri limiti personali e imparando ad accoglierli ed a  superarli andando oltre.

Attraverso opportune variazioni il praticante ha la possibilità di valutare come e quando una posa debba essere modificata, onorando il proprio corpo abbracciando i propri limiti ed imparando a muoversi oltre a questi. Una pratica che vuole essere accessibile a tutti, impegnando la mente ad esplorare la propria consapevolezza corporea sempre più approfonditamente: la connessione mente e corpo è uno degli obiettivi principali nella pratica di tutte le forme di Yoga.

La pratica integra tecniche di Pranayama (modulazione del respiro), Mudra (gesture/ ancoraggi), Mantras (canto) alle Asanas (posture). 

ReStORatiVe

IMG_5904.JPG

Lo yoga ‘Restorative’ è una pratica che richiede a corpo e mente di rallentare, entrando in una dimensione di accettazione verso le proprie vulnerabilità e fragilità, permettendo al corpo di ammorbidirsi ed aprirsi attraverso uno stretching passivo. Poche posture mirate a regalare un esperienza di integrazione muscolare e mentale, antidoto prezioso allo stress e frenesia dello stile di vita occidentale.

Un approccio diverso dallo Yoga dinamico contemporáneo che richiede di frenare e ridurre l’attività mentale e fisica, attraverso l’osservazione dei piccoli e impercettibili movimenti del corpo con il respiro, sviluppando uno sguardo distaccato ai meccanismi di reazione impulsivi, può richiede un introspezione profonda e dedicata, rendendola un eccellente complemento alle pratiche più ‘Yang’ (attive).

Una sequenza solitamente coinvolge meno di una decina di posture, tutte solitamente sedute o distese, si impara a mantenere un asana per alcuni minuti, dando la possibilità ai muscoli di rilassarsi profondamente con il supporto di strumenti che permettono al corpo di adagiarsi e sprofondare in uno stato di quiete assoluta. 

YiN & MeDitAtiON

Yin2.jpg

Lo Yin Yoga è una pratica meditativa tranquilla, perfetta per bilanciare lo Yang del nostro stile di vita frenetico. È uno stile dal ritmo lento, con posture mantenute più lunghe con la finalità di rilasciare le tensioni fisiche lavorando sulla fascia: i tessuti connettivi che avvolgono i muscoli.

 Lo Yin Yoga, pone le sue basi sulla Medicina Tradizionale Cinese (TCM), la quale, attraverso la stimolazione e modulazione dell’Energia del Qi dei canali energetici che scorrono in tutto il nostro corpo, i quali agiscono sui nostri organi interni.

 Le lezioni di Yin sono un'opportunità per sintonizzarsi con se stessi: imparando a coltivare presenza e osservazione delle fluttuazioni della mente al fine di mettersi in contatto con le proprie esigenze interne più profonde. Un viaggio introspettivo verso la comprensione fisiologica della pratica.